fbpx
a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Criptolocker

Meglio un antivirus gratuito oppure uno a pagamento?

Premettendo che anche se il vostro computer non dia segni evidenti di malfunzionamento, questo non vi garantisce che sia esente da malware in quanto, molti dei malware più pericolosi, inizialmente sono “dormienti” e non danno sintomi.

Successivamente queste “infezioni” informatiche possono mostrarvi pagine pubblicitarie o aprire pagine su pagine di siti non richiesti, causare blocchi o rallentamenti nel vostro computer, ma nel peggiore dei casi possono recuperare password, credenziali di accesso o eliminare o criptare file come Cryptolocker; di conseguenza è assolutamente sconsigliato non avere un buon antivirus nel proprio computer.

Molti pensano che gli antivirus gratuiti siano simili a quelli a pagamento, pertanto di conseguenza sia totalmente inutile spendere denaro, ma ovviamente non è così!

Un antivirus gratuito può fare un buon lavoro ma, per ovvi motivi, non è in grado di offrire una protezione completa come quella a pagamento in quanto questi ultimi, oltre a proteggere il vostro computer dai virus, presentano un doppio motore di scansione, firewall, filtri anti phishing, protezione anti-truffa, tastiera sicura contro i keylogger, controllo parentale e molte altre funzioni che non potrete mai trovare negli antivirus gratuiti.

Concludendo, in base alla nostra esperienza, vi consigliamo di optare per un antivirus a pagamento, evitando assolutamente di usare antivirus craccati… sarebbe come comprare un antifurto dalla banda bassotti, insomma non proprio una buona idea.